Cicli Standard

< Indietro

In questa tabella sono presenti tutti i dati relativi ai cicli standard di lavorazione per ogni articolo. Inserendo il codice identificativo di reparto (questo dato fa riferimento alla tabella reparti), il gruppo (questo dato fa riferimento alla tabella gruppi) e l’articolo si ha la possibilità di inserire i dati dei vari cicli di lavorazione dell’articolo stesso.

Reparto: selezionare dall’elenco il codice identificativo del reparto;
Gruppo: selezionare dall’elenco il codice identificativo del gruppo;
Articolo: selezionare dall’elenco il codice identificativo dell’articolo;
Variante: selezionare dall’elenco il codice della variante se esistente;
Data creazione: è possibile inserire o visualizzare se già presente la data di creazione del ciclo di lavorazione.

DETTAGLIO FASI 

Per completare la lavorazione del prodotto considerato si possono inserire i dati riguardanti le varie fasi.
Sequenza: inserire l’ordine di lavorazione delle fasi;
Fase: inserire il codice identificativo della fase di lavorazione;
Descrizione Fase: il sistema visualizza in automatico la descrizione della fase selezionata;
Fase Gruppo: è utilizzato per raggruppare le fasi di lavorazione;
Fase Obbligatoria: inserire il flag in caso di fase obbligatoria;
Specifiche: richiama la tabella delle specifiche da rilevare;
Tempo Lav/unit.: inserire il tempo di lavorazione per ogni unità di prodotto;
Tempo Attr.: inserire il tempo di attrezzaggio della macchina, il tempo quindi che si impiega per preparare la macchina a quel tipo di lavorazione;
Tipo Fase: inserire il tipo di fase, se produttiva o non produttiva (per produttiva si intende quando si lavorano dei componenti che diventeranno un prodotto finito e che quindi è presente una di.ba.);
Centro: inserire il codice del centro di lavorazione in cui si svolge quella determinata fase;
Descrizione: il sistema visualizza in automatico la descrizione del centro di lavorazione;
Tipo Inizio: immediatamente, tempo fisso (inizio lavorazione dopo tot. tempo), q.tà disponibile (inizio lavorazione raggiunta una certa q.tà di prodotto), all’inizio della fase precedente ed al termine fase precedente;
Tempo inizio: inserire in centesimi di ora quando dovrà iniziare la lavorazione se impostato tempo fisso;
Num. Operatori: inserire il numero di operatori che devono lavorare su quella determinata fase;
Note: campo libero.