Comandi Standard

< Indietro

MSGBOX [messaggio]
Il comando consente la visualizzazione di un messaggio per l’utente
Sintassi:
MSGBOX [messaggio]
Esempio:
MSGBOX questa opzione non è valida
in questo caso il programma visualizzerà all’utente un messaggio contenente la scritta “questa opzione non è valida”

IF
La funzione IF consente la valutazione di una condizione e l’esecuzione / assegnazione di un risultato nel caso in cui la condizioni risulti verificata oppure nel caso in cui la condizione non risulti verificata.
Le funzioni IF possono essere nidificate all’interno di altre funzioni IF.

Sintassi:
IF [condizione] THEN [Risultato vero] ELSE [Risultato falso]

dove:
[condizione] è la condizione da verificare
[Rilsultato vero] contiene il comando nel caso in cui la condizione sia vera
[Risultato falso] contiene il comando nel caso in cui la condizione sia falsa

Esempio:
= IF {[@Nazione]} = IT THEN [@Risultato] = 1 ELSE [@Risultato] = 0
In questo esempio viene verificato che il campo nazione contenga il valore IT, in caso positivo viene assegnato come valore di ritorno 1 altrimenti in caso contrario (diverso da IT) viene restituito il valore 0.
SETVALUE
Il metodo SETVALUE permette di assegnare ad una variabile il valore specificato in [valore].
GETVALUE
La funzione GETVALUE restituisce come valore il contenuto di un campo oppure il risultato di una operazione

Sintassi:
[@risultato] = GETVALUE [variabile]

dove:
[@risultato] è il campo che contiene il risultato della funzione
[variabile] è il campo da leggere

Esempio:
= [@Risultato] = GETVALUE [@Campo10]
SETCHECK
Il metodo SETCHECK consente di impostare il valore di una riga di tipo check, utile per preimpostare la selezione di alcune righe.

Sintassi:
SETCHECK [Livello;Riga] = Valore

Dove:
[Livello] è il numero della pagina del configuratore
[Riga] è il numero di riga all’interno della pagina
[Valore] è il valore da impostare (0= non spuntata, 1=spuntata]

Esempio:
SETCHECK [3;5] = 1
In questo caso viene spuntata la casella presente nella pagina 3 riga 5
GETCHECK
La funzione GETCHECK restituisce il valore di una casella di spunta.

Sintassi:
[@Risultato] = GETCHECK [Livello;riga]

Dove:
[@risultato] è il campo che contiene il risultato della funzione
[Livello] è il numero della pagina del configuratore
[Riga] è il numero di riga all’interno della pagina

Esempio:
= [@Risultato] = GETCHECK [2;8]
In questo esempio il valore restituito dalla funzione è lo stato della casella di spunta (check) presente nella pagina 2 riga 8.
SETCOMMESSA
Il metodo SETCOMMESSA consente l’assegnazione della commessa di produzione da utilizzare per la valutazione dei filtri [Commessa Inizio] e [Commessa Fine]

Sintassi:
SETCOMMESSA
Il metodo SETCOMMESSA può essere utilizzato solo all’interno del campo Formula.