Funzionamento

< Indietro

Il programma permette di realizzare maschere di allestimento (configurazione) contenenti le opzioni disponibili per il prodotto selezionato. Ad esempio, immaginiamo di dover vendere una automobile: in questo particolare caso non è sufficiente digitare il codice dell’automobile, ma è necessario specificare eventuali particolari e/o opzioni disponibili e compatibili con l’automobile selezionata (colore, interni, motore, ecc).
Il configuratore permette di risolvere queste problematiche in modo facile ed intuitivo. Attraverso un comodo Wizard composto da più schermate è possibile selezionare le opzioni disponibili e compatibili con il prodotto scelto e con le varie opzioni già selezionate, impedendo la selezione di opzioni non compatibili. E’ inoltre possibile specificare i componenti predefiniti da proporre nella configurazione dell’allestimento.
Alla fine, verrà generato un allestimento completo di tutti i componenti scelti durante la fase di configurazione, tale elenco può contenere informazioni utili per la produzione e per la spedizione. E’ inoltre possibile condizionare le scelte in base alla commessa di produzione scelta, evitando di rendere disponibili opzioni non presenti in versioni precedenti dello stesso prodotto.
L’allestimento generato può essere inserito automaticamente all’interno dei documenti (Preventivo, Impegno, Fattura, …) e consentirà la realizzazione di complesse analisi di costo sui singoli allestimenti o sull’intera fornitura.
In unione al modulo di produzione è possibile ottenere una valorizzazione dei tempi di produzione da aggiungere ai costi del materiale necessario.
Il funzionamento del programma (lato utente) è molto semplice, infatti è sufficiente digitare all’interno del documento (se abilitato) un codice articolo ed automaticamente il sistema avvierà la configurazione dell’articolo.


Come funziona?
Tutto questo è possibile solo ed esclusivamente per gli articoli per i quali sono state create le regole di allestimento, ovvero quell’insieme di informazioni e di regole che governano la compatibilità tra i vari prodotti e componenti.