Gestione diritto di chiamata

< Indietro
IdeaAzienda v. 4.0 dalla 1022

In IdeaAzienda è stata introdotta la possibilità di gestire i diritti di chiamata su determinate tipologie di intervento. Il diritto di chiamata è il costo che viene imputato per la chiamata/uscita del tecnico in una determinata zona.
Prima di procedere all’inserimento di un nuovo documento è necessario controllare alcuni parametri di configurazione.
Il primo controllo da effettuare è nell’anagrafica cliente/fornitore; è fondamentale andare ad inserire il diritto di chiamata su tutti i clienti a cui deve essere addebitato.

Diritto di chiamata: inserire il codice precedentemente creato nell’anagrafica articoli.

Nella sezione Prezzi e Target concordati è possibile imputare il prezzo del diritto di chiamata per quel determinato cliente.

Per far sì che, alla creazione di un determinato documento, venga inserito in automatico il diritto di chiamata è sufficiente abbinare la gestione del diritto di chiamata alle tipologie intervento. La relativa tabella si trova sotto Archivi – Tabelle Varie – Tipi Intervento.

Per ciascuna tipologia di intervento desiderata è necessario inserire il flag ”Attiva la gestione del diritto di chiamata nei documenti”.

Vi ricordiamo, inoltre, che la gestione del diritto di chiamata viene applicata anche ai documenti generati dalla nostra APP.

A questo punto è possibile inserire un intervento richiamando il cliente a cui è stata corretta l’anagrafica ed il tecnico/tipologia nell’apposita sezione.

Tecnico: inserire il tecnico che ha effettuato l’intervento;
Tipo Intervento: inserire la tipologia dell’intervento corretta da abbinare all’intervento che stiamo inserendo.

Una volta inseriti questi due campi il sistema caricherà in automatico nella sezione documento gli articoli di assistenza e diritto di chiamata.