Programmi del Configuratore

Indice:
< Indietro


I programmi presenti nel modulo sono:
Editor di Modelli
Il programma permette la creazione delle pagine da utilizzare all’interno del configuratore, tali pagine possono contenere informazioni relative a valori fissi o elenchi di prodotti, i valori da proporre possono essere fissi o essere il risultato di una formula eseguita direttamente dal configuratore.
Attraverso un comodo Editor di Formule è possibile costruire le formule in modo semplice, visualizzando tutti i comandi disponibili e le relative sintassi.
Le informazioni previste per ogni singola scelta (riga) sono le seguenti:

Tipo Riga (Titolo, Vuota, Casella Combo, Casella di Testo, Check, Data e Numero)
• Sezione di riferimento (per specificare l’area di destinazione del componente)
Descrizione da proporre per la riga
Commessa di Inizio (Commessa di inizio validità della riga)
• Commessa di Fine (Commessa di fine validità della riga)
Articolo e Variante (Codice dell’articolo/variante da proporre e/o formula di selezione degli articoli compatibili)
Campo di riferimento (Campo in cui verrà memorizzato il valore)
Backcolor e ForeColor (colore dello sfondo e del testo della riga, utile per evidenziare le righe)
• Parametri di formattazione del testo (Tipo carattere, Dimensione, Allineamente, Grassetto, Corsivo, Sottolineato, Barrato)
Gruppo di appartenenza e Scelta Singola (Specifica il gruppo di appartenenza e se all’interno dello stesso gruppo è possibile specificare una sola opzione)
Obbligatorio (Specifica l’obbligatorietà della scelta)
Esporta (specifica se il risultato della riga deve essere scritto nel documento)
Codice Archivio, Colonna Ritorno, Campo, Selezione (Parametri per il caricamento controllato di elenchi di record)
Formule (Formule da utilizzare dopo la selezione)
Quantità (quantità di prodotto da utilizzare)

Tabella Regole di Conversione
Il programma, permette la creazione delle regole di conversione da applicare ad ogni singolo articolo. Tali regole permettono di aggiungere e/o eliminare automaticamente gli articoli utilizzati all’interno del configuratore incompatibili con le scelte effettuate. Ad esempio, è possibile specificare una regola che permetta al sistema di aggiungere automaticamente 4 bulloni per ogni pneumatico venduto. In questo modo è possibile ottenere un elenco veramente completo dei componenti necessari per la produzione dell’articolo venduto.