Supporto Tecnico di IdeaAzienda
 

How Can We Help?

< Indietro
Print

Stampa Solleciti

Sotto Contabilità – Partite e Scadenze troviamo la sezione relativa ai solleciti e le varie opzioni di stampa.

Cliccando su Stampa Solleciti il sistema propone l’elenco di stampe configurate all’interno di questa utility e nella parte sottostante mostra la stampante predefinita dell’azienda.

Il sistema permette di effettuare un’elaborazione manuale oppure dà la possibilità all’utente di programmare un invio automatico ogni qual volta sia necessario.

DATI

Tipo Generazione: il sistema permette di effettuare la stampa, di inviare solo la mail oppure di fare entrambe le operazioni. La caratteristica di questa utility è proprio l’invio per mail suddiviso per cliente e per livello di sollecito;

Da Cliente – A Cliente: il sistema permette di filtrare per un determinato cliente oppure per un determinato range;

Livello: il sistema permette di visualizzare la stampa per un determinato livello oppure lasciando il campo impostato a 0 stampa tutti i livelli. La stampa proposta dal sistema varia in base al livello selezionato ed il testo deve essere precedentemente configurato nella sezione Livelli Solleciti;

Data rif.: il sistema propone in automatico la data odierna;

Da data doc. – A data doc.: il sistema permette di filtrare per un determinato range di date;

Da data scad. – A data scad.: il sistema permette di filtrare per un determinato range di scadenze;

Aggiorna livello sollecito: inserendo il flag il sistema aggiorna in automatico il livello di sollecito e propone la stampa corretta;

Stampa clienti a credito: inserendo il flag il sistema permette di considerare anche i clienti a credito;

Genera CRM: il sistema crea in automatico il CRM in base a quanto inserito nella sezione di riferimento.

PARAMETRI

Tipologia: il sistema permette di filtrare tutti i clienti, solo enti pubblici o solo privati;

Categoria: il sistema permette di filtrare per una determinata categoria

Agente: il sistema permette di filtrare per un determinato agente

Zona: il sistema permette di filtrare per una determinata zona;

Nazione: il sistema permette di filtrare per una determinata nazione

Tipo Pag.to: il sistema permette di filtrare per un determinato tipo di pagamento (contanti, ricevuta bancaria, bonifico bancario, etc.);

Pagamento: il sistema permette di filtrare per un determinato pagamento

Provincia: il sistema permette di filtrare per una determinata provincia;

Da assoc. – A assoc.: il sistema permette di filtrare per un determinato range di associazioni;

Da ASL – A ASL: il sistema permette di filtrare per un determinato range di codici ASL

Imp. minimo – Imp. massimo: il sistema permette di filtrare per un determinato range di importo in euro. Nel caso in cui si lasciano i campi a 0 il sistema prende in considerazione tutti gli importi.

In questa sezione viene visualizzato l’ordinamento effettuato in automatico dal sistema in fase di caricamento della stampa o invio mail.

INTERESSI DI MORA

Data di calcolo: inserire la data da cui si vogliono calcolare gli interessi di mora.

 

OPZIONI

Da data doc. – A data doc.: il sistema permette di inserire un range di date sulle quali calcolare gli interessi;

Da data scad. – A data scad.: il sistema permette di inserire un range di date scadenza sulle quali calcolare gli interessi;

Considera importi inferiori a 5 euro: il sistema in automatico NON considera gli importi sotto a 5 euro ma inserendo la spunta si.

CRM

Tipo Attività: il sistema permette di filtrare per un determinato tipo attività;

Tipo Intervento: il sistema permette di filtrare per un determinato tipo intervento;

Stato Contatto: il sistema permette di impostare o modificare lo stato del CRM che verrà creato dal sistema;

 

PARAMETRI

Crea azione ad un CRM già esistente: inserendo questa spunta il sistema va a creare la sola azione ad un CRM già creato in precedenza;

Non creare azione CRM: inserendo questa spunta il sistema crea solo la testata del CRM.

 

Una volta selezionati i parametri desiderati sarà sufficiente confermare con il pulsante in basso a destra.

Indice dei contenuti