Liquidazione IVA periodiche

Indice:
< Indietro

D.lgs. 193/2016

Modulo 148 Comunicazione telematiche dei dati IVA
IdeaAzienda v. 4.0 dalla 0975
IdeaAzienda v. 3.2 dalla 0923
COSA E’?

La Comunicazione IVA Trimestrale consiste nella trasmissione telematica delle operazioni iva mensili o trimestrali effettuate dai soggetti obbligati.
Le operazioni in questione sono riconducibili ai valori delle liquidazioni IVA

COSA SERVE?

TABELLA IVA

Config.Telematica: Compilare questo campo per ogni codice IVA movimentato nel periodo. Questa impostazione è essenziale per differenziare i valori delle operazioni attive e passive da comunicare.

COME PROCEDERE?

I valori inseriti nella comunicazione telematica vengono generati al momento dell’elaborazione della liquidazione IVA.
Attenzione, se vengono variati dei movimenti contabili o la configurazione di qualche codice IVA, prima di generare il file telematico della liquidazione periodica è necessario rielaborare tutte le liquidazioni IVA del periodo interessato.


VISUALIZZAZIONE DATI

Da Menù – Contabilità – IVA – Progressivi IVA, selezionando l’anno di riferimento, è possibile controllare i valori memorizzati dalle varie liquidazioni IVA e eventualmente rettificarli (solo per le colonne con sfondo bianco)
Prima di generare il file dare sempre conferma in alto a sinistra ai valori visualizzati e corretti

STAMPE DI CONTROLLO

Da Menù – Contabilità – IVA – Progressivi IVA cliccando Stampa nella barra dei pulsanti in questa sezione troveremo due stampe di controllo:
1. Controllo codici Iva
Si tratta di un semplice elenco per verificare che tutti i codici iva movimentati abbiano impostato la configurazione telematica
2. Controllo importi
Questa stampa permette di controllare il totale imponibile delle operazioni attive e passive incluse nella comunicazione raggruppate per configurazione telematica e codice iva
L’Importo delle operazioni incluse deve corrispondere a quello visualizzato nella sezione Contabilità – IVA – Progressivi IVA

GENERAZIONE FILE XML


Terminati i controlli si può procedere alla generazione del file e della stampa della liquidazione telematica andando in Contabilità – Iva – Progressivi iva – Stampa e selezionando la voce “comunicazione LVP17”
Nella finestra di elaborazione compilare:
Anno
Trimestre
Percorso Dest. Dove salvare il file XML della comunicazione LVP
Dati dell’intermediario Per chi si avvale di un intermediario per l’invio della comunicazione

Elaborando otterremo nel percorso di destinazione il file XML pronto all’invio telematico e a video l’anteprima di stampa del modello ministeriale con i dati contenuti nel file.

UTILITY – Sostituzione Codici IVA

Da Menù Contabilità – Utilità – Manutenzione Scritture trovate l’utility che permette di sostituire il codice IVA sulle scritture contabili non ancora stampate nei bollati definitivi (registri IVA, Liquidazioni e libro giornale)

Per poter sostituire un codice iva il nuovo deve avere la stessa aliquota

Procedere come segue:

  1. Impostare come Tipo operazione “aggiornamento codici IVA”
  2. Impostare i filtri per la selezione delle scritture in cui sostituire il codice IVA
  3. Inserire in Vecchio cod. IVA
  4. Inserire in Nuovo cod. IVA
  5. Dare conferma con l’apposito pulsante in alto a sinistra